Cavedagna (FdI) Lepore smentisca in modo deciso, altrimenti vuol dire che è d’accordo. Santori cambi mestiere.

Santori dice che Lepore era completamente d’accordo su tutta la campagna pro cannabis tenuta dal consigliere, che lui ha chiamato “cannabis talk” per dargli un tono, ma è vera e propria propaganda per la legalizzazione. È vero? Gravissimo.
Non è vero? Allora Lepore smentisca, e in modo deciso.
Se Lepore non smentisce, o se prova a “salvarsi” con giri di parole, vuol dire che davvero sostiene la legalizzazione delle droghe.
Dica solo o sì o no.
Siamo stanchi di vedere una città in mano a questi balletti sulla legalizzazione, quando a Bologna c’è già un enorme problema di spaccio che la Giunta non sta affrontando nel modo adeguato.
Il Sindaco e la Giunta si impegnino per la sicurezza, per aiutare i tanto cittadini e le tante imprese colpite dalla crisi.
Se Santori per le politiche giovanili sa parlare solo di cannabis, allora gli consiglio di cambiare mestiere. I giovani bolognesi hanno bisogno di valorizzazione attenzione, punti di aggregazione e opportunità di lavoro, non di droga.
Bologna ed i bolognesi meritano molto di più del teatrino imbarazzante che stiamo vedendo.

Stefano Cavedagna
Consigliere Comunale Bologna.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,908FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati