C’erano una volta gli italiani.

Oggi ricordiamo Fabrizio Quattrocchi e il suo coraggio, che possa essere in eterno un cazzotto allo stomaco di questa Italietta mediocre che abbiamo di fronte.
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x