Cerimonia per i 25 anni del Nucleo Scorte e traduzioni della Polizia Penitenziaria. Speranzon: “Realtà importante per la nostra sicurezza”

“È stato un grande onore per me essere presente come consigliere regionale alla cerimonia per i 25 anni di fondazione del Nucleo Scorte e traduzioni della Polizia Penitenziaria, in un luogo carico di storia e di cultura come la biblioteca della Chiesa di San Francesco della Vigna a Venezia, e poter consegnare le targhe commemorative al personale. La Polizia Penitenziaria rappresenta un fattore chiave per la sicurezza della nazione e delle stesse carceri, ma nonostante questo non gode delle necessarie attenzioni da parte dello Stato: problemi di organico e aggressioni ai danni degli agenti sono ormai parte della cronaca quotidiana, e la pandemia ha peggiorato in maniera sensibile la salute fisica e psicologica di questi lavoratori. A tutti loro va il mio personale grazie per l’impegno nella loro attività, e ringrazio il presidente della sezione veneziana dell’Associazione nazionale Polizia Penitenziaria Filomeno Porcelluzzi per l’invito”: così il capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Regionale, Raffaele Speranzon, al termine della cerimonia organizzata dall’Associazione Polizia Penitenziaria di Venezia che lo ha visto partecipare in veste istituzionale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,757FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati