Cerimonie del 4 novembre e del Centenario del Milite Ignoto, sabato manifestazione a Calalzo e Vittorio Veneto in ricordo di Camillo De Carlo

Una giornata tra Vittorio Veneto e Calalzo di Cadore per ricordare Camillo De Carlo, eroe della Prima Guerra Mondiale: sabato 6 novembre i due paesi saranno protagonisti delle manifestazioni per ricordare De Carlo, in occasione delle cerimonie del 4 novembre e del Centenario del Milite Ignoto.
“Camillo De Carlo è un eroe universalmente riconosciuto anche al di fuori dei confini nazionali ed è doveroso celebrarlo e ricordarlo”, spiega il senatore e sindaco di Calalzo di Cadore, Luca De Carlo.
La giornata avrà inizio alle 10.30 in Piazza del Popolo a Vittorio Veneto, con gli interventi dei sindaci di Vittorio Veneto e di Calalzo, Antonio Miatto e Luca De Carlo, del presidente del Centro Studi Storico Militari “Piero Pieri” Lorenzo Cadeddu e del presidente della Fondazione Minucci Luigi Marson: “Un’iniziativa” spiega il sindaco calaltino “realizzata anche grazie, tra gli altri, all’associazione Amici di Vittorio Veneto e agli alpini trevigiani e del Cadore e legata agli onori ai caduti e al ricordo del Milite Ignoto”.
Ci si sposterà poi via treno nel pomeriggio a Calalzo, alla Chiesa degli Alpini di San Francesco d’Orsina, dove alle 15.00 sarà scoperta una lapide in memoria di Camillo De Carlo: “Il padre di De Carlo era di Calalzo e sappiamo che la sua volontà era quella di essere sepolto nel nostro paese”, ricorda il sindaco. “Purtroppo intoppi burocratici non hanno permesso di adempiere a questo suo desiderio; ci sembra però giusto tributargli il giusto riconoscimento anche a Calalzo con questa breve, ma significativa cerimonia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati