Chico Forti: FDI, atti poco concreti del Ministro degli Esteri Di Maio

Interrogazione a governo

 “Quello che troviamo grave, senza neanche entrare nel merito della vicenda per stabilire se sia o meno innocente, è che Chico Forti sia stato vittima di un abuso da parte delle autorità statunitensi poiché non gli è stato garantito un equo processo. Sin dall'inizio è stato palesemente violato il sacrosanto diritto di che in ogni Stato di diritto è presupposto fondamentale, affinché un imputato possa essere dichiarato colpevole. Non vediamo un impegno adeguato del Ministro degli Di Maio che ad oggi riferisce di essersi mosso per chiedere all'Ambasciata campagne di sensibilizzazione per consentire a Forti di scontare la pena in Italia. Chiediamo che il governo pretenda molto di più dalle autorità statunitensi di fronte ad un processo ingiusto e caratterizzato da errori giudiziari”.
Lo dichiarano in una nota congiunta i deputati di Fratelli d'Italia, Walter Rizzetto e Francesco Lollobrigida, che hanno presentato un'interrogazione a tutela del connazionale in carcere negli Stati Uniti per omicidio, dal 2000.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x