Cibo sintetico, Zaffini (FdI): la sua produzione non è progresso, si alla difesa della produzione e dell’interesse nazionale

“La produzione di cibo sintetico è un ciclo molto processato, il cibo Frankenstein, come qualcuno lo ha definito. Il cibo sintetico è più un farmaco che un vero e proprio cibo, per cui rivendichiamo la facoltà di questa maggioranza di segnare un confine rispetto alla produzione di cibo sintetico. Per noi questo provvedimento rappresenta una bandiera per difendere la nostra produzione agroalimentare e il nostro interesse , è un testo per stabilire ciò che per noi è giusto e sbagliato. Sì dunque alla difesa della nostra sicurezza alimentare perché riteniamo che il cibo sintetico non sia frutto di progresso e quindi non ci appartiene. Votiamo quindi con convinzione a favore di questo provvedimento, certi come siamo che il rappresenti il biglietto da visita dell'Italia nel mondo.

Lo afferma in dichiarazione di voto il senatore di Fratelli d'Italia Franco Zaffini, presidente della Commissione Sanità e di Palazzo Madama.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x