Cimitero comunale di Pontedera, una petizione per salvarlo dal degrado

Il cimitero comunale di Pontedera sta crollando a pezzi: sul tetto ci sono delle vere e proprie voragini, dalle pareti si staccano calcinacci e addirittura intere lapidi di marmo, le sculture sacre sono distrutte. Erba, detriti, sporcizia di ogni genere danno un’immagine che è difficile da accettare. La situazione che ormai si protrae da tempo, oltre ad essere una grave mancanza di rispetto nei confronti dei defunti e dei loro cari, mette a rischio l’incolumità dei visitatori.

Nonostante la nostra interrogazione presentata in Consiglio comunale e le nostre ripetute segnalazioni che vanno avanti da anni, il Comune non interviene. Abbiamo quindi lanciato una petizione per chiedere all’amministrazione comunale di porre rimedio una volta per tutte al degrado e all’incuria del cimitero comunale. Già a partire da domani, sabato 22 maggio, saremo a Pontedera con il nostro banchetto per raccogliere le adesioni della cittadinanza: chiunque abbia a cuore la risistemazione del cimitero potrà firmare la petizione.

Lo dichiara Matteo Bagnoli, Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia a Pontedera.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,968FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x