Cinghiali. La Porta (FdI): Su danni dati allarmanti, nostra norma va da parte giusta

“L’allarme cinghiali è sotto gli occhi di tutti, almeno di coloro che non hanno i paraocchi. In sette anni, dal 2015 al 2021, sono stati arrecati al settore dell’agricoltura danni per ben 120 mln a causa della libera e incontrollata circolazione degli ungulati e ancora si continua ad attaccare il governo per aver approvato un emendamento alla manovra che si attendeva da trent’anni e che evidentemente va dalla parte giusta. Sicurezza dei cittadini, delle nostre campagne e dei nostri raccolti e pubblica. Sono questi i temi su cui il si sta concentrando e su questo lavoreremo affinché il numero degli ungulati torni ad essere non così fuori misura”. Lo dichiara la deputata di Fratelli d’Italia Chiara La Porta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,163FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati