Clima, Marrone: “Consiglio Regionale vetrina per movimento colpevole di raid al Ministero. Non parteciperò”

“Spiace vedere l’aula del Consiglio Regionale ridotta a vetrina per un movimento responsabile di aver vandalizzato un Ministero: dall’ufficio di presidenza di Palazzo Lascaris mi sarei aspettato più spina dorsale davanti alle strumentalizzazioni della sinistra radicale. Per questa ragione, pur essendo il presentatore dell’ordine del giorno approvato già due anni fa per dichiarare l’emergenza climatica anche in Piemonte, non parteciperò alla seduta odierna del Consiglio aperto al fine di ribadire che i temi ambientali non sono e non devono essere appannaggio di realtà marginali ed antagoniste” a dichiararlo è l’assessore alla Semplificazione della Regione Piemonte Maurizio Marrone, intervenendo sulla partecipazione di Extinction Rebellion al Consiglio Regionale aperto sul clima, previsto per oggi. Il 1 febbraio i militanti del gruppo si sono resi protagonisti di un raid vandalico nei confronti del Ministero della Transizione ecologica, imbrattando pesantemente il portone d’ingresso e le targhe. Il giorno seguente sono tornati all’assalto, facendo irruzione all’interno degli uffici del ministero imbrattando corridoi e uffici e costringendo i dipendenti a barricarsi nelle proprie stanze fino all’intervento delle forze dell’ordine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,377FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati