Co-housing. Torselli-Draghi “Investimenti della Regione al vento. Spariti i progetti a Campi Bisenzio, Isolotto e Galluzzo?”

“Prima il Comune di Firenze ha annunciato di aver acquisito i fondi regionali per i progetti di autorecupero e autocostruzione degli edifici comunali al Galluzzo, in via Assisi all’Isolotto e a Campi Bisenzio; poi la Giunta ha scoperto che in quegli immobili non era il caso di realizzare abitazioni. Succede anche questo nella Firenze governata dalla sinistra.

A gennaio l’assessora Spinelli aveva annunciato lo stanziamento di oltre 2 milioni di euro per i progetti vincitori del bando regionale di auto-recupero. In particolare erano stati stanziati 540 mila euro per il Mulino di Campi Bisenzio, altri 540 mila per via Assisi all’Isolotto e 450 mila euro per il Palazzo del Podestà.

Con un colpo di spugna la Giunta Nardella ha deciso di procedere solo alla realizzazione di otto appartamenti nel Palazzo del Podestà.
“Ci domandiamo che fine abbiano fatto i progetti di auto-recupero e auto-costruzione annunciati dal Comune di Firenze e finanziati dalla Regione Toscana. E che fine abbiano fatto i fondi elargiti con il bando Spinelli”. Lo dichiarano Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano, e Alessandro Draghi, capogruppo a Palazzo Vecchio, che ha depositato una interrogazione in merito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,630FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati