Commissioni inchiesta, Meloni: maggioranza si spartisce Presidenze e Vicepresidenze, mi auguro che scelta sia dettata da fame poltrone e non da volontà di non fare luce su temi delicati

«La maggioranza che sostiene Draghi si spartisce anche le Presidenze e gli Uffici di presidenza delle nuove Commissioni di inchiesta parlamentari che si sono insediate oggi. Tra queste anche quella proposta e fortemente voluta dal deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto sulla morte di David Rossi e quella sugli affidi e le case famiglia dopo lo scandalo di Bibbiano e che tutta FdI, in particolare attraverso il nostro deputato Maria Teresa Bellucci, ha continuato a chiedere e a sollecitare per mesi in solitudine. Mi auguro sinceramente che la scelta di epurare l’opposizione dai ruoli guida di tutte queste Commissioni sia dettata dall’implacabile fame di poltrone dei partiti che compongono questa maggioranza. Non vorremmo, infatti, che questa decisione sia mossa dalla volontà di non fare luce su temi molto delicati, rispetto ai quali gli italiani meritano di conoscere la verità».

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,968FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x