giovedì, Settembre 24, 2020

Comunali Fondi, Calandrini (): chi associa D’Adamo a Fratelli d’Italia ne risponderà in tribunale

Cristian D’Adamo non è un candidato di Fratelli d’Italia, né è iscritto o può dirsi esponente del nostro partito. Fa parte di una lista civica dentro una coalizione guidata da Fratelli d’Italia per Giulio Mastrobattista sindaco. Chi associa la figura di Cristian D’Adamo a Fratelli d’Italia ne risponderà in tribunale. Non tollereremo alcun tentativo di infangare Fratelli d’Italia associandolo a concetti e persone che non ci appartengono.  Chi si definisce nazista, fascista, xenofobo, omofobo e che vanta ideologie antidemocratiche non è neppure lontanamente compatibile con Fratelli d’Italia né con una coalizione alla quale prende parte Fratelli d’Italia. Ho immediatamente chiesto al candidato sindaco di Fondi Giulio Mastrobattista di attivare qualunque procedura per espellere dalla lista “Giulio Mastrobattista sindaco” il candidato consigliere Cristian D’Adamo e per escluderlo dalla coalizione che lo sostiene. In Fratelli d’Italia, e nelle coalizioni di cui facciamo parte, non c’è posto per persone come lui, ne mai ci sarà.

Lo dichiara il Senatore e coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Latina, Nicola Calandrini

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,824FansLike
3,702FollowersFollow

Leggi anche

Berlato (FDI/ECR): patto Europeo sui migrati: solo parole vuote

La Presidente Von der Leyen ha presentato al Parlamento Europeo un piano per la ridistribuzione dei migranti tra i Paesi dell'Unione. Viene annunciato come...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Berlato (FDI/ECR): patto Europeo sui migrati: solo parole vuote

La Presidente Von der Leyen ha presentato al Parlamento Europeo un piano per la ridistribuzione dei migranti tra i Paesi dell'Unione. Viene annunciato come...

Loas. Calandrini (FdI): Governo prende tempo, mi aspetto risposte chiare e approfondite

"Alla Commissione Ambiente di oggi in Senato in cui il Governo era chiamato a rispondere alla mia interrogazione circa l’incendio alla Loas di Aprilia,...

Caretta (FdI) – L’Italia è paralizzata da un Governo indeciso su tutto

"Mes, Recuvery Fund, legge elettorale e decreti sicurezza. Quattro punti fondamentali dell'agenda di Governo su cui la maggioranza non ha nessuna visione comune. Conte...

Deidda (FdI): il Governo conosce il significato della parola “Resilienza” o ammette semplicemente che la sua politica è passiva?

“Sono appena intervenuto, in Commissione Difesa, per contestare al Governo l'abuso del termine ‘Resilienza’, utilizzato per denominare l'importante documento ‘Linee guida per la definizione...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x