Congo, Urso (FdI): accertare responasabilita’ per cambiare procedure

“Su quanto accaduto nella democratica del Congo occorre accertare le per cambiare le procedure. C’è bisogno di porre attenzione alla nostra rete diplomatica perché in Congo la nostra ambasciata ha pochi addetti alla sicurezza e pochi diplomatici”.

Lo afferma il senatore di Fratelli d’Italia Adolfo Urso nel suo intervento in discussione sull’informativa del ministro degli Esteri .

“Fratelli d’Italia – sottolinea Urso – si unisce all’unanime per la scomparsa di due fulgidi esempi di servitori dello Stato, l’ambasciatore Attanasio e il carabiniere Iacovacci, ma oltre al serve un cambio di passo nella nostra estera. L’Italia è il terzo investitore in e il primo nel settore energetico, serve un maggior coinvolgimento della nel continente africano e serve anche di rettificare la rotta nella della Farnesina”.

“Troppi sono gli interessi che gravitano nella regione del Congo – conclude Urso – per poter pensare di non intervenire anche nella struttura delle missioni Onu, troppo dispendiose e senza che negli ultimi 20 anni abbiano raggiunto risultati concreti. Serve quindi una maggiore incisività anche in questa direzione, investire maggiormente nella sicurezza delle nostre legazioni all’estero e soprattutto far sentire maggiormente la voce dell’Italia a livello internazionale”.

 

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,591FansLike
5,613FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x