Consiglio Comunale Caserta, Cerreto (FdI): solidarietà al consigliere Santonastaso, il sindaco Marino chieda scusa

“Capisco la tensione e le difficoltà che il sindaco Carlo Marino sta vivendo a causa del terremoto giudiziario che ha coinvolto la sua giunta e parte dell’ amministrazione, ma ciò non lo autorizza ad inveire, durante il delicato consiglio comunale sull’approvazione del bilancio consuntivo 2023, contro il consigliere comunale Paolo Santonastaso di Fratelli d’Italia, primo partito della Nazione, con epiteti “fascista e forcaiolo”. Tutto ciò perché il nostro buon amministratore ha evidenziato che l’amministrazione sta evidentemente vivendo un problema politico visto che, lo stesso sindaco ha dichiarato che vorrebbe azzerare le deleghe. Invito il Sindaco Marino che è anche presidente dell’Anci Campania a moderare i termini e chiedere scusa non solo al consigliere Santonastaso, rappresentante regionale dell’Anci giovani, ma anche alla Città di Caserta per lo spettacolo indegno che ha regalato. Se non è in grado di mantenere la calma, in attesa che la magistratura faccia il suo corso, consiglio vivamente di iniziare a pensare al suo futuro che è diverso da quello di fare il Sindaco. Ed invito i nostri consiglieri Paolo Santinastaso e Pasquale Napolitano, ai quali esprimo totale solidarietà per il clima teso con cui stanno lavorando, a continuare ad andare avanti per il bene della Città che tanto amiamo.”

Lo ha dichiarato l’on. Marco Cerreto, deputato di Fratelli d’Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x