Consiglio comunale Viareggio, Tofanelli (FdI): NO ALLE ASTE sempre

In riferimento alle due mozioni presentate nell’ultimo consiglio comunale, abbiamo aderito alla mozione presentata dalla consigliera Paci poiché rientra perfettamente nelle linee indicate da anni da Fratelli d’Italia e che può essere riassunta in tre parole: no alle aste.
Una mozione che in sostanza chiede un impegno concreto al sindaco e alla giunta comunale verso le aziende, per lo più a carattere familiare, titolari di concessioni balneari sul nostro territorio le quali, secondo la direttiva Bolkestein, dovrebbero andare all’asta dal 1 gennaio 2024.
Nello stesso consiglio, sempre sul tema della aste, ci siamo invece astenuti sulla votazione della mozione presentata dall’Assessore Meciani, secondo la quale la direttiva Bolkestein è oramai un dato di fatto e per questo occorre prenderne atto e ‘guardare al male minore’, vale a dire agli indennizzi previsti per gli imprenditori balneari. Non possiamo nella maniera più assoluta votare a favore di una mozione che parte dal presupposto che le aste ci saranno: Fratelli d’Italia da sempre si batte contro tale normativa e il nostro onorevole di riferimento Riccardo Zucconi sta conducendo da anni una battaglia in parlamento proprio per scongiurare tale ipotesi e affinchè il tessuto produttivo nazionale – e di Viareggio nello specifico – non venga ingiustamente leso.
La realtà come dato di fatto dichiarata da Meciani altro non è che una realtà giuridica, costruita e pertanto eludibile se tutte le forze in gioco saranno compatte.
In estrema ratio, se e solo se dovessero verificarsi le denegate aste, che siano assolutamente rimborsati e ricompensati i balneari che negli anni hanno investito sul nostro litorale, ma in linea di principio non possiamo condividere la linea presentata dal Pd e nemmeno quella proposta dalla Lega, ossia accomunare le due mozioni a nostro avviso antitetiche, poichè basate su due principi contrapposti.

Lo dichiara Carlalberto Tofanelli, Capogruppo consiglio comunale Viareggio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,370FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati