Conte, Rampelli (Vpc-FdI): senza mandato, rasenta la sovversione

“Un Capo del Governo che non si fa remore di andare al Consiglio europeo senza il mandato parlamentare previsto dalla Costituzione e dalle leggi dello Stato rasenta la sovversione. Mi auguro che il Presidente della Repubblica intervenga per evitare che questo sopruso nei confronti del Parlamento, messo in onda per la seconda volta consecutiva per beceri calcoli di maggioranza, non abbia più a ripetersi. Conte è un Primo ministro senza mandato elettorale, che usa la democrazia parlamentare solo per cambiare maggioranze e varare decreti urgenti a colpi di fiducia, che ha approfittato della pandemia per seppellire i principali diritti costituzionali senza il conforto delle opposizioni e oggi si macchia di una nuova violenza. La legge 234 del 2012 prescrive esplicitamente quel voto parlamentare che ‘l’avvocato del nulla’ ha inteso abolire trasformando il suo in un Governo illegale. Stiamo alla sovversione fine a se stessa, senza neppure la ragion di Stato del coronavirus”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,509FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati