Copasir. Urso: audito Capo del RIS, gen. Mannino su operato intelligence militare e sviluppo della collaborazione in Europa

“Il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica ha audito oggi il Capo del Reparto Informazioni e Sicurezza (RIS)dello Stato Maggiore della Difesa, Generale Stefano Mannino. Nel corso della seduta sono stati approfonditi il quadro normativo di riferimento – a partire dalla legge n.124 del 2007 che delimita il ruolo del RIS – il funzionamento e l’articolazione del Reparto ed i compiti che esso assolve nell’ambito della intelligence tecnico-militare e della ricerca informativa. Elementi utili anche al fine di una eventuale revisione normativa che tenga conto della evoluzione del sistema e delle nuove minacce alla sicurezza nazionale. Si sono raccolti altresì utili indicazioni in merito ai rapporti istituzionali del Reparto con le Agenzie di intelligence ed il Dis, al supporto informativo prestato ai contingenti militari dallo stesso Reparto, nonche’ sulle collaborazioni internazionali con gli apparati di intelligence militari di altri Paesi Nato o UE e di altri altri attori internazionali nelle aree di prioritario interesse nazionale. Infine, si e’ svolta una riflessione sull’ attivita’ svolta dal Ris nel campo cyber e satellitare, sugli sviluppi del progetto di difesa comune europea e sull’esigenza di rafforzare la cooperazione tra i servizi di intelligence dei Paesi dell’Unione europea o nell’ambito dell’Alleanza Atlantica, anche alla luce dei nuovi contesti operativi emersi dal disimpegno militare in Afghanistan non solo in Asia ma anche nel Mediterraneo allargato”.

Lo riferisce il senatore Adolfo Urso, presidente del Copasir.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,158FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati