Corecom. Torselli (FdI): “In Toscana manca il Presidente del Corecom da 5 mesi, cosa aspetta Giani a nominarlo?”

Presentata interrogazione in Consiglio regionale.

“In Toscana manca il Presidente del Corecom da cinque mesi, da quando è scaduto il mandato di Enzo Brogi. Perché il governatore tarda a nominare questa importante figura di garanzia?
Il nuovo Comitato regionale delle comunicazioni si è costituito nel novembre scorso e la sua nascita non è stata facile. Ricordiamo che Pd e Italia Viva si sono spaccati sui nomi dei commissari e da quel momento si è aperto un braccio di ferro tra i due partiti di maggioranza. Il Corecom è un importante istituto di garanzia, si occupa di tutela dei cittadini nelle controversie telefoniche e comunicative, promuove campagne informative e monitora i mass media regionali. Oggi come allora, ribadiamo che per noi queste figure non devono essere utilizzate come merce di scambio per tenere insieme la maggioranza.
L’assenza del Presidente del Comitato non è una formalità ma è funzionale al funzionamento dell’istituto. Di fatti il nuovo Comitato non si è ancora mai riunito. Per questo abbiamo presentato una interrogazione al Presidente Giani per conoscere le ragioni di tale ritardo e sapere quando avrà intenzione di nominare il nuovo Presidente” lo dichiara Francesco Torselli capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x