Corona di fiori per Carlo Falvella, Roscani(GN-): vittima dell’odio rosso, il suo sacrificio non fu vano

“Una corona di fiori in ricordo di Carlo Falvella. Oggi, 7 luglio, il presidente di , Fabio Roscani, movimento giovanile di Fratelli d’Italia, commemora il sacrificio del giovane militante e vicepresidente del FUAN di Salerno, aggredito e accoltellato nel 1972 da un gruppo di anarchici.
Presenti insieme a Roscani, anche Nicola d’Ambrosio, neopresidente di Azione Universitaria, Alfonso Pepe, dirigente nazionale e commissario provinciale di Salerno e Roberta Salerno, presidente regionale Campania.
Carlo era uno studente di filosofia che amava la libertà, vittima dell’odio rosso perché colpevole di essere un giovane militante di destra. Il suo sacrificio non fu vano e noi siamo qui per tenere vivo il suo ricordo.”

Lo dichiara Fabio Roscani, presidente di , movimento giovanile di Fratelli d’Italia.

1 commento

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Adele

Noi non dimenticheremo mai i nostri fratelli ammazzati dai comunisti consapevoli della totale impunità di stato in quanto, per due decenni, in Italia nella mente di ogni rosso, terrorista o meno, è valso “uccidere un fascista non è reato”. E dico di più: se non si sfogassero con immagini di piazzale Loreto, del Duce, di Giorgia appesa a testa in giù sui social, siamo sicuri che non sarebbe ancora così? Io non dimentico. Noi non dimentichiamo.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,520FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x