Coronavirus: Baldini (FdI), per emergenza sospese visite e interventi. Necessario piano straordinario

“La monopolizzazione da parte dell’emergenza Covid del patrimonio sanitario ha condotto alla sospensione di visite mediche, non solo in ragione della mancata disponibilità da parte delle strutture sanitarie ma anche in ragione del timore da parte del paziente di entrare in contatto con un ambiente esposto ad un elevato rischio di contagio. A quanto emerge dai dati citati dal quotidiano La Repubblica, circa 3 milioni di pazienti necessitano di una visita cardiologica e circa 12 milioni dovrebbero effettuare un esame radiologico. Inoltre, gli interventi chirurgici saltati sarebbero circa 600mila tra i quali almeno 50mila di tipo oncologico. Chiediamo al governo non solo se intenda predisporre un’indagine tesa all’analisi dei dati dell’emergenza sanitaria collaterale a quella da Covid, al fine di comprendere quali siano stati i limiti e le inefficienze del SSN ma anche se ritenga imprescindibile varare un piano di assistenza straordinaria nella prospettiva di consentire un miglioramento delle prestazioni sanitarie”.

Lo dichiara Maria Teresa Baldini, deputato di Fratelli d’Italia annunciando una interrogazione in commissione Affari sociali al ministro della Salute Speranza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,515FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati