Coronavirus: Chiorino (FDI), superare vincoli decreto dignità

“In un momento cosi difficile per il mondo del sarebbe importante garantire massima flessibilità consentendo alle aziende di rinnovare velocemente i contratti a tempo determinato, anche a tutela di quei lavoratori che altrimenti rischierebbero di restare a casa”.
Lo dichiara l’assessore regionale al del Piemonte di Fratelli d’Italia, Elena Chiorino.
“Le imprese e i lavoratori messi in ginocchio dall’emergenza coronavirus – aggiunge Elena Chiodino – hanno bisogno di poter agire in libertà, superando i vincoli imposti dal decreto Dignità, che in questo particolare momento impedisce alle imprese di rinnovare i contratti a tempo determinato. La durata massima di questi contratti è infatti fissata in dodici mesi e può essere elevata a ventiquattro solo in presenza di esigenze temporanee e oggettive estranee all’ordinaria attività, esigenze sostitutive di altri lavoratori e esigenze connesse a incrementi temporanei, significativi e non programmabili, dell’attività ordinaria.  Aggiungendo a queste la causale ”Covid-19” – spiega l’esponente di FdI – si andrebbero a tutelare tutti i lavoratori con un contratto a termine in scadenza e tutti quei lavoratori che potrebbero ottenere un rinnovo di un contratto a tempo determinato”.
“E’ già pronto un emendamento che verrà presentato dal parlamentare piemontese, Andrea Delmastro  – conclude l’esponente del partito di Giorgia Meloni – per agire immediatamente. Siamo in piena emergenza: famiglie, imprese e lavoratori non hanno più tempo da perdere”.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,340FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati