Coronavirus. de Bertoldi (): Conte e Speranza riaprano ai familiari RSA

19 views

“Le RSA e le strutture residenziali riabilitative per persone con disturbi psichici e disabili vanno riaperte, sia pure con le dovute misure di sicurezza e magari con l’utilizzo degli spazi open air, all’accesso dei familiari

per ripristinare il contatto umano ed evitare il precipitare del decadimento dei residenti, dovuto al lungo distacco. Ma soprattutto per scongiurare le gravi ripercussioni psicofisiche e cognitive dei pazienti, che ormai sono reclusi da circa 6 mesi nelle strutture assistenziali”.

E’ quanto chiede il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi in un’interrogazione inviata al ministro della Salute, Roberto Speranza. Un’interrogazione che fa seguito alla richiesta ufficiale di riaperture delle RSA che hanno presentato i familiari dei degenti al presidente Conte e al ministro Speranza.

“Mi auguro che il ministro Speranza voglia raccogliere l’accorato appello dei familiari, modificando il Dpcm per consentire la riapertura di queste strutture. Si tratterebbe di un piccolo gesto, ma che avrebbe un valore enorme per quei degenti che da troppo tempo lontani dalle famiglie devono sopportare il peso di una triste condizione”, conclude il senatore de Bertoldi.  

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,856FansLike
3,838FollowersFollow

Leggi anche

Nizza, Cirielli (FdI): “Alzare livello di guardia in Italia, più controlli ed espulsione degli stranieri radicalizzati”

"Dopo l'attacco terroristico alla cattedrale di Notre-Dame a Nizza è necessario incrementare il livello di guardia anche in Italia. Il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Nizza, Cirielli (FdI): “Alzare livello di guardia in Italia, più controlli ed espulsione degli stranieri radicalizzati”

"Dopo l'attacco terroristico alla cattedrale di Notre-Dame a Nizza è necessario incrementare il livello di guardia anche in Italia. Il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese...

Nizza: Lucaselli (FdI), incubo fondamentalismo mai finito

"L'orribile attentato islamico di Nizza ci ricorda che l'incubo del fondamentalismo non è mai finito. Inoltre, l'assalto all'ambasciata francese di Gedda ri-disegna la probabile...

Nizza. Ciriani (FdI): Ferocia islamista colpisce nuovamente Francia. FdI rivendica difesa radici cristiane

"Nuovamente la ferocia islamista colpisce la Francia dopo la morte del professore Samuel Paty. E lo fa macchiando di sangue uno dei simboli e...

Agenzie fiscali: Rizzetto (FdI), il Ministro Gualtieri immobile di fronte agli incarichi illegittimi

"Fino a quando il Ministro Gualtieri non eserciterà il suo potere di alta vigilanza per ripristinare la legalità nelle Agenzie fiscali, il settore tributario...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x