Coronavirus: De Carlo (Fdi), Governo chiarisca se polizia locale è esclusa dai controlli

“Il governo toglie ai sindaci l’unico strumento di controllo a loro disposizione: l’intervento della Polizia Locale per il controllo del territorio nell’emergenza Coronavirus. Nell’ultimo decreto, infatti, viene tolta alla Polizia Locale (che tecnicamente non è Forza di polizia) la possibilità di effettuare controlli ed elevare sanzioni, svilendo l’efficacia, la professionalità e l’incisività che la Polizia Locale riveste nei territori e confermando, ancora una volta, la scarsa conoscenza che questo governo possiede in termini di amministrazione territoriale. In questo modo, i sindaci si trovano da un lato ad essere informati dalle Asl sui casi di quarantena, e dall’altra vengono privati degli unici strumenti di controllo a loro disposizione. Chiedo al governo di chiarire, oggi stesso, se considera nell’apparato delle ‘Forze di Polizia’ annoverate nel dl 19/2020 anche la Polizia Locale o se ritiene, come sembra, di escluderla creando una situazione di inevitabile collasso”.
Lo dichiara Luca De Carlo, deputato di Fratelli d’Italia e sindaco di Calalzo di Cadore.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,214FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati