Coronavirus, (FDI): Governo agisca per riconoscimento malattia da lavoro per operatori sanitari

“L’Inail riconosca immediatamente ed in modo effettivo la malattia professionale ai medici contagiati dal Coronavirus”.
Lo dichiarano i deputati di Fratelli d’Italia Augusta Montaruli e Walter Rizzetto, raccogliendo le istanze arrivate dal mondo degli operatori sanitari.
“E’ assurdo – proseguono Montaruli e Rizzetto – che medici e infermieri che operano ogni giorno per salvare vite, mettendo a rischio la propria, debbano anche lottare con l’Inail per vedersi riconosciuta la malattia professionale. Per medici e infermieri deve vigere la presunzione che l’infezione sia avvenuta sul luogo di lavoro, durante lo svolgimento delle mansioni. Già lo Stato ha sulla coscienza la colpa di non aver fornito in maniera tempestiva i dispositivi di protezione, veder però negare così come avvenuto a Torino la malattia è uno schiaffo inaccettabile”.
“Medici e infermieri – concludono i deputati di FDI- sono eroi a cui dobbiamo dire grazie ogni giorno. Non possono essere premiati con gli applausi nelle dirette facebook e poi essere abbandonati a loro stessi”.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,495FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati