Coronavirus: FdI, rischio bancarotta per paritarie

“Senza un intervento statale chiuderà entro settembre il 30% delle scuole pubbliche paritarie, con rischi per l’erogazione di un servizio fondamentale, la libertà di scelta del modello educativo da parte delle famiglie e la perdita di tanti posti di lavoro. Lanciamo un appello alla maggioranza affinchè sostenga la proposta avanzata da Fratelli d’Italia, con Giorgia e Fabio Rampelli, al dl “Cura Italia” in un pacchetto di emendamenti: vanno sospese le rette alle famiglie, sostenute economicamente le scuole e istituito un credito d’imposta del 60% sugli affitti che devono pagare.
Ci auguriamo che la sinistra non ricada nel proprio storico pregiudizio e ascolti queste proposte di buon senso.”
Così i parlamentari di Fratelli d’Italia Federico Mollicone, capogruppo in commissione Istruzione, Paola Frassinetti, vicepresidente della commissione Istruzione, e Carmela Bucalo, responsabile Scuola del partito.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,809FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati