Coronavirus: Federalberghi, bene Meloni, importante compensare perdite 2020 e utili 2019

“Trovo straordinario quanto sostenuto da Giorgia Meloni: sarebbe importante riuscire a fare una compensazione tra le perdite del 2020, che noi stimiamo intorno al 70% del fatturato, e gli utili del 2019 rinviando quindi al 2021 i pagamenti”.
Cosi Bernabo’ Bocca, presidente di Federalberghi intervenendo in videoconferenza con il presidente di Fratelli d’Italia per un confronto organizzato da con le principali associazioni di categoria e confederazioni nazionali di industria, agricoltura, artigianato, commercio e servizi.
“Se non c’è una garanzia al 100% dello Stato – ha aggiunto Bocca – il decreto liquidità è totalmente privo di significato perché noi abbiamo bisogno di soldi oggi. E se gli alberghi dovessero prendere dei soldi, questi comunque serviranno per pagare le tasse. Insomma, quello che lo Stato dà con la mano destra se lo riprende con la mano sinistra”.
“Il fatturato perso in questi mesi – ha concluso il presidente di Federalberghi – è un fatturato che non si potrà più recuperare e se non ci sarà un protocollo bollinato del governo l’input che stiamo dando è quello di non aprire perché a fronte dei protocolli sanitari fatti da singole imprese è troppo rischioso trovarsi un domani dinnanzi a contenziosi con dipendenti o clienti che sostengono di aver preso il corona virus all’interno dei nostri alberghi”.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,829FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati