Coronavirus, Fidanza (FdI): chi firma il Mini-Mes è complice

“Quella che si sta preparando per l’Eurogruppo del 7 aprile è l’ennesima provocazione ai danni dell’Italia. Secondo le bozze che circolano ci sarebbe un accordo di massima su una sorta di mini-MES. A fronte dei 14 miliardi che abbiamo già versato al MES potremo averne in prestito al massimo 36”.  È quanto dichiara in una nota il Capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo Carlo Fidanza. “All’inizio con una condizionalità leggera ma poi, con il ripristino del Patto di Stabilità attualmente sospeso, tornerà l’austerità con le sue condizioni capestro. E allora saranno lacrime e sangue per gli italiani modello Grecia. Chi firmerà questo ricatto ipotecherà gravemente il futuro della nazione e sarà complice dell’ennesimo attacco contro l’Italia”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,509FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati