Coronavirus. Iannone (FdI): botta e risposta tra De Luca e Protezione Civile sui Dpi è vergogna intollerabile

“Mentre il nostro personale sanitario dà l’anima per portare cure e salvare vite, De Luca e la Protezione Civile passano il tempo a scambiarsi lettere e relative risposte. Uno scaricabarile degno della peggiore operetta. Se davvero gara ci deve essere, si faccia su chi fa di più, perché la situazione è tragica con il nostro personale sanitario che ormai è chiamato ad andare oltre l’eroismo. Addirittura, si è giunti al punto che in alcune zone rosse questi non possono darsi il cambio per mancanza di DPI, mentre negli ospedali si è costretti a riutilizzare le monouso. De Luca non faccia finta di essere arrivato da Marte soltanto qualche giorno fa e la Protezione Civile non consideri la Campania la periferia dell’impero. Basta con questo botta e risposta, servono fatti”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario di in Campania.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,294FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati