Coronavirus, Leo (FDI): “Governo immobile, attivarsi subito su conseguenze economiche”

“Il Sole24Ore certifica oggi attraverso dati chiari e incontestabili l’assoluta immobilità del governo sul fronte economico. L’esecutivo nei suoi primi cinque mesi di attività risulta essere il meno produttivo degli ultimi cinque governi. Il di attuazione delle riforme economiche è quasi inesistente con una percentuale di decreti applicativi ferma all’1,2%, con soli 2 atti giunti al traguardo contro i 169 previsti e 22 decreti attuativi già scaduti. Tutto questo mentre la produzione industriale rallenta, la crescita è vicina allo zero e ci troviamo a dover affrontare gli effetti economici del Coronavirus. La speranza è che il governo e il ministro Gualtieri si attivino subito contro l’emergenza prendendo misure adeguate per aiutare i settori produttivi e commerciali in difficoltà usando la leva degli abbattimenti fiscali e che l’esecutivo si muova con una velocità ben diversa rispetto a quella avuta finora nella gestione della materia economica”.
Lo dichiara Maurizio Leo (FdI), candidato del centrodestra per le elezioni suppletive del collegio di Roma1 della Camera.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,205FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati