Coronavirus. Lollobrigida (Fdi): sul coprifuoco Conte scarica responsabilità sui sindaci

“In conferenza stampa per presentare il nuovo Dpcm, Conte dà ai sindaci il compito di chiudere le piazze per scongiurare gli assembramenti. A distanza di poche ore, dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri viene cancellato il riferimento ai primi cittadini ma resta la prescrizione sui luoghi a rischio. Chi dovrebbe applicare queste misure e con quali mezzi? Ancora una volta il capo dell’esecutivo brancola nel buio e scarica le responsabilità sugli altri. Questa volta si lava le mani sul coprifuoco per addossare ogni onere sui Comuni. È evidente, però, che gli enti locali non hanno la forza per rispettare queste regole e procedere con i dovuti controlli. È intollerabile che si scelga questa strada per addebitare ad altri eventuali decisioni sulla compressione delle libertà individuali. Nessuna parola, invece, sul trasporto pubblico locale e su come potenziare il servizio per evitare bus e metro strapieni, dove il pericolo contagio Covid è altissimo. Il Governo Conte ancora una volta si dimostra inadeguato ad affrontare in modo serio la pandemia, capace solo di produrre Dpcm confusionari e inutili”.

Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,177FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati