Coronavirus: Lucaselli (Fdi), governo troppo lento su imprese

“Il grido di dolore lanciato da Fipe-Confcommercio è inaccettabile per qualsiasi Nazione civile. La chiusura di 50mila imprese nel campo dei pubblici esercizi, con perdita di 300 mila posti di sarebbe una catastrofe per il nostro tessuto sociale”. Lo dichiara la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli. “Non va dimenticato, peraltro, che molte di queste imprese, tra bar, ristoranti, stabilimenti balneari sono a conduzione familiare. Il governo-moviola continua a procedere a passi lenti sugli aiuti veri che servirebbero al tessuto imprenditoriale: soldi veri e snellimento della burocrazia. Non si può condannare il Paese al reddito di cittadinanza. Evidentemente dalle parti di Palazzo Chigi sono troppo impegnati a mettere in piedi task force e dimenticano i problemi veri dei cittadini. Forse l’unica task force possibile sarebbe quella per sostituire un Esecutivo inefficace e incapace”, conclude.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,959FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati