Coronavirus, Meloni: da FDI proposte per proteggere asset strategici da speculazione

«Finalmente anche la Commissione europea si è resa conto del rischio che questa crisi sanitaria possa favorire scalate ostili e acquisizioni attraverso investimenti speculativi di asset strategici. Infatti, l’Ue ha invitato, nelle linee guida alla Direttiva sugli investimenti esteri, gli Stati membri a istituire un meccanismo di sorveglianza per impedire che il controllo di una determinata impresa, infrastruttura o tecnologia da parte di un investitore estero possa comportare un rischio per la sicurezza o l’ordine pubblico nell’Ue. Per una volta l’Europa si è mossa nella giusta direzione, che proprio Fratelli d’Italia aveva indicato con chiarezza da tempo al Governo affinché fosse introdotto uno scudo più ampio e più efficace a difesa delle nostre aziende, con la estensione della golden power e il potenziamento dell’intelligence economica. A tal proposito già il 4 marzo abbiamo depositato un disegno di legge in Senato, a prima firma del senatore Urso, per rafforzare la tutela degli interessi strategici economici ma anche il ruolo di indirizzo del Parlamento. E adesso abbiamo presentato un pacchetto di emendamenti al decreto “Cura Italia” al fine di estendere il golden power a banche, assicurazioni, aziende farmaceutiche e di tecnologia ospedaliera e in via eccezionale e temporanea anche ai soggetti dell’Unione Europea. Ora mi auguro che su questo sia possibile aprire un confronto concreto e serrato con il governo, consentendo alla nostra Nazione di realizzare uno scudo per i suoi asset strategici che mai come in questo momento è assolutamente indispensabile e inderogabile».

È quanto dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,217FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati