Coronavirus, Mollicone (FdI): Circhi allo stremo, solidarietà a settore

“Raccogliamo la denuncia dell’Ente Nazionale Circhi e ci impegniamo, lanciando anche un appello al ministro Franceschini affinchè possa recepire le nostre proposte, a presentare atti in legge di bilancio al fine di aumentare la quantità delle risorse attribuite alle imprese circensi dal Fondo Unico dello Spettacolo, che ora ammontano al solo 1,5% del complessivo, inoltre da dividere con lo spettacolo viaggiante, e per garantire deroghe nelle domande di accesso ai contributi del Fondo emergenze spettacolo, dove i circhi hanno avuto accesso a soli 650 mila euro di stanziamenti. La storica carenza di adeguati contributi FUS al settore, unita alla crisi generata dalla pandemia, alle misure di ristoro del tutto insufficienti sta avendo effetti devastanti sul circo, ridotto allo stremo. Risulta pertanto imprescindibile e urgente l’adozione di nuove misure, con criteri diversi. 10 mila addetti, a cui va la nostra solidarietà, rischiano la perdita del posto di lavoro.”

Così il capogruppo di in commissione Cultura, deputato Federico Mollicone.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,125FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati