Coronavirus, Montaruli (FdI): “Test sierologici potrebbero essere utili nelle Rsa. Ministero dia una risposta. Lavoratori non vanno lasciati soli”

“Il Ministero della Salute ci dia una parola definitiva sulla possibilità di utilizzare i test sierologici. Nelle Rsa potrebbero essere utili per fare una prima mappatura e rendere più sicure le condizioni di lavoro” a chiederlo è la parlamentare di Fratelli d’Italia Augusta Montaruli, intervenendo dopo il caso avvenuto a Carmagnola (To) dove gli operatori di una Rsa si sono rifiutati di entrare a senza le adeguate garanzie. “I lavoratori non possono essere lasciati soli davanti al coronavirus. Siamo consapevoli della situazione drammatica in molte Rsa della provincia di Torino e di tutta Italia – prosegue Montaruli -. Per questo motivo riteniamo che, in attesa di parole definitive da parte del Ministero della Salute, i test sierologici siano gli unici in grado di permettere una mappatura iniziale di positivi e positivi asintomatici. Per questo motivo Fratelli d’Italia sta chiedendo al Ministero chiarimenti, affinchè possano essere utilizzati nelle strutture, salvo poi procedere con un’ulteriore verifica di coloro che verranno ritenuti positivi. Siamo sicuri che i lavoratori delle Rsa, in presenza di maggiori test, si sentirebbero più sicuri nello svolgere il loro prezioso lavoro”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,908FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati