Coronavirus, Petrenga (FdI): L’ondata di emergenza sanitaria in Campania impone il potenziamento degli ospedali e la riapertura di quelli chiusi

“Sulla base dei recenti dati di diffusione della positività da Covid-19 in Campania e della conseguente sospensione delle attività sanitarie assistenziali ordinarie, ovvero la sospensione dei ricoveri programmati, sia medici che chirurgici presso le Strutture ospedaliere pubbliche, e delle attività ambulatoriali negli enti del Servizio Sanitario regionale, si ravvisa la necessità di intervenire con misure e provvedimenti urgenti che il Governo regionale è chiamato ad adottare, anche con il sostegno di tutte le forze politiche, per fronteggiare l’emergenza contagio da Covid-19 e per assicurare appropriate terapie di cura a tutti. Gli ospedali del territorio campano, in particolare quelli della provincia di Caserta, che già hanno chiuso le attività sanitarie e ambulatoriali di tanti reparti e di tante branche specialistiche, necessitano il potenziamento delle prestazioni sanitarie e soprattutto di maggiori unità lavorative. Una soluzione praticabile per arginare il problema porta a considerare la riapertura di molto ospedali chiusi, come ad esempio in provincia di Caserta quelli di S. Maria C.V., Capua e Roccaromana. Questi ospedali vanno riaperti per la politica della tutela della salute dei cittadini, che non possono essere abbandonati a se stessi.”

Lo dichiara il senatore di Fratelli di Italia, Giovanna Petrenga.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati