Coronavirus: primo caso sospetto in Africa

Sarebbe sospetto il caso di una studentessa ivoriana rientrata da Pechino in Costa D’Avorio nei giorni scorsi.

Le autorità stanno effettuando controlli per un sospetto contagio da coronavirus che, se confermato, sarebbe il primo nel continente africano. Lo rendono noto i media locali citando il ministero della Sanità. Intanto Sono 2820 i casi confermati di coronavirus cinese stando all’ultimo aggiornamento dell’Ecdc, Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. Secondo i dati più aggiornati, sono 81 i morti, tutti in Cina. Sono monitorati 2775 casi in Cina, 8 in Thailandia, 5 negli Stati Uniti, 5 in Australia, 5 a Taiwan, 4 in Corea del Sud, 4 a Singapore, 4 in Malesia, 3 in Francia, 3 in Giappone, 1 in Canada, 2 in Vietnam, 1 in Nepal.

“Questo pomeriggio ci sarà la riunione del Comitato per la sicurezza sanitaria dell’Ue, anche a seguito delle valutazioni fatte dal Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc). Durante questo incontro sarà discusso il rapido evolvere della situazione, tenendo conto anche dei primi casi di coronavirus accertati in Francia”. Lo ha confermato una portavoce della Commissione europea.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,402FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati