Costi fissi, FdI: Governo contro i pubblici esercizi, a pagare sono solo le imprese

“Dopo la netta contrarietà del Governo a discutere e ad approvare una PDL di buon senso come quella attinente la rinegoziazione degli affitti commerciali legati al turismo, che paga solo il fatto di essere stata presentata da Fratelli d’Italia, l’unico partito dell’opposizione, la maggioranza continua a manifestare una chiara vessazione nei confronti dei pubblici esercizi italiani con la “storia dei posti a tavola”. Dopo 15 mesi dall’inizio della pandemia, non bastavano interventi concreti mai arrivati o aiuti seri nei confronti dei costi fissi mai presi in considerazione: il Governo continua, infatti, sebbene la situazione sia totalmente diversa da quella di qualche mese, a mettere i bastoni fra le ruote agli imprenditori che sono ormai in ginocchio con misure che non hanno alcuna evidenza scientifica.
Fratelli d’Italia continuerà a lottare affinché ritorni il buon senso in Parlamento e lo farà battendosi nei prossimi giorni in X Commissione e in Aula affinché la PDL Zucconi, che garantirebbe maggiore liquidità a coloro che operano nel commercio attraverso un affitto, venga finalmente approvata”.

Lo dichiarano in una nota congiunta Riccardo Zucconi, capogruppo in X Commissione, Paolo Trancassini, capogruppo in V Commissione – Bilancio, Salvatore Caiata e Massimiliano De Toma, deputati di Fratelli d’Italia e membri in X Commissione – Attività produttive, commercio e turismo.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,914FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x