Covid-19. de Bertoldi-La Pietra (FdI): quarantena non equiparata a malattia per lavoratori dipendenti. Il Governo intervenga

“Il governo che eroga il reddito di cittadinanza a pregiudicati, rom e delinquenti, non trova le risorse per coprire la retribuzione della quarantena in relazione al virus Covid-19 dei lavoratori dipendenti del settore privato” così il senatore di Patrizio La Pietra e il senatore di Andrea de Bertoldi, Segretario della commissione Finanze, commentando la risposta del Governo ad una loro interrogazione sul tema. “E’ assurdo infatti che, secondo le disposizioni vigenti e con nota dell’Inps del 6 agosto scorso, avente efficacia retroattiva, nelle buste paga di settembre verranno recuperati gli importi riconosciuti per la quarantena del 2021 ai dipendenti che ne sono risultati beneficiari mentre coloro che dovessero averne bisogno da ora in poi, non potranno usufruirne. Con quale faccia il Governo dei migliori si presenterà ai lavoratori coinvolti nella vicenda chiedendo indietro le somme erogate a fronte di un obbligo imposto dallo stesso Governo? Siamo arrivati al colmo della faccia tosta di una maggioranza che non è capace nemmeno di garantire i propri provvedimenti. Chiediamo dunque, con una certa urgenza – concludono – che si ponga fine a questa assurdità provvedendo il prima possibile ad equiparare i diritti dei lavoratori dipendenti privati a quelli statali”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati