mercoledì, Settembre 30, 2020

Covid Campania, Cirielli (): “Si indaghi su nomina di Cascone. Chi l’ha voluta?”

“È inutile che il sistema di potere deluchiano provi a salvare Luca Cascone. Peraltro, la stravagante nomina effettuata dalla Protezione Civile della Regione Campania non legittimava il consigliere regionale a svolgere il ruolo che si è arrogato di assumere durante l’emergenza sanitaria, come chiaramente prevede il Codice degli Appalti che individua il Rup (Responsabile unico del procedimento) quale solitario attore nei processi amministrativi, come più volte chiarito anche dall’Anac (Autorità Nazionale Anticorruzione)”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera dei Deputati e parlamentare campano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli (): “Anzi – aggiunge – sarebbe utile che le Forze dell’ordine accertassero quale autorità politica abbia disposto o ideato questa nomina. E, soprattutto, per quale motivo la scelta sia ricaduta su Cascone e non, ad esempio, su un assessore regionale competente o magari su un tecnico. Per questo – conclude Cirielli – si deve indagare anche e fino in fondo sul procedimento amministrativo che ha portato il dott.re Italo Giulivo a prendere quella decisione”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,840FansLike
3,733FollowersFollow

Leggi anche

Test Anti-Covid negati alla Sardegna, Deidda (FdI): il Governo chiarisca se la decisione è stata sottoposta al parere del comitato tecnico scientifico

“Anche la IATA (Associazione del trasporto aereo internazionale) pare abbia richiesto test obbligatori Anti-Covid per i passeggeri prima di ogni partenza. Chissà se il...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Test Anti-Covid negati alla Sardegna, Deidda (FdI): il Governo chiarisca se la decisione è stata sottoposta al parere del comitato tecnico scientifico

“Anche la IATA (Associazione del trasporto aereo internazionale) pare abbia richiesto test obbligatori Anti-Covid per i passeggeri prima di ogni partenza. Chissà se il...

Morte David Rossi: Rizzetto (FdI), avanti veloci per l’istituzione della Commissione di Inchiesta

“L’istituzione della commissione d’inchiesta per la morte di David Rossi avrà un iter breve con un termine per gli emendamenti previsto già per il...

Calcio. Lollobrigida (FdI): gestione improvvisata del Governo getta nell’incertezza intera industria

“L’ennesimo cortocircuito fatto di dichiarazioni e smentite sull'ipotesi di chiusura del campionato di calcio, certifica ancora una volta la completa inadeguatezza da parte del...

Caretta (FdI) – Lampedusa, grazie ad un Governo imbarazzante l’Italia è terra di conquista

"Prima i libici si sentono in diritto di sequestrare un peschereccio italiano in acque internazionali. Ora un peschereccio tunisino davanti a Lampedusa sperona la...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x