Covid, Cirielli (FdI): “Draghi riapra i centri commerciali nei weekend e faccia mea culpa”

“La riapertura dei centri commerciali durante il fine settimana è stata cancellata senza alcuna spiegazione dal riaperture pubblicato in Gazzetta Ufficiale la scorsa notte. Dopo il caso sconcertante del confermato alle 22, è l’ennesimo schiaffo del Governo Draghi al buonsenso e soprattutto ai tanti commercianti ed che, durante questa pandemia, stanno pagando un prezzo altissimo per colpa delle chiusure a raffica e dei mancati ristori”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e coordinatore della di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Insomma, con lo stesso , il cosiddetto governo dei migliori da un lato affolla gli studenti sui mezzi di e dall’altro si accanisce sul mondo del . La chiusura dei centri commerciali nei weekend, poi, è davvero incomprensibile perché – spiega Cirielli – gli ampi spazi a disposizione e gli orari prolungati consentirebbero un afflusso in sicurezza dei clienti all’interno dei negozi. I cittadini che dal lunedì al venerdì lavorano hanno il diritto, ad esempio il sabato o la domenica, di potersi recare a fare acquisti come fanno gli altri durante la settimana. Siamo di fronte ad una limitazione della personale che non è accettabile in un Paese civile. Mi auguro che il premier Draghi faccia mea culpa ed imponga una urgente modifica al Decreto nell’interesse dei commercianti, dei loro dipendenti e della nostra ” conclude Cirielli.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,243FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x