Covid, Drago (FdI): governo introduca deroga per collegamenti fra tutte le isole e la penisola

“Il governo preveda l’introduzione di una deroga che consenta i collegamenti di tutte le isole d’Italia tra loro e con la penisola”.

Lo chiede in un’interrogazione la senatrice sicula di Fratelli d’Italia Tiziana Drago.

“Le disposizioni introdotte dal dl del dicembre 2021 prevedono ulteriori misure restrittive fino alla cessazione dello stato di emergenza, in particolare – osserva Drago – che l’accesso ai mezzi di trasporto (aerei, treni, traghetti, trasporto interregionale ed alta velocità) sia consentito esclusivamente ai soggetti in possesso del super green pass. Questa previsione ha sostanzialmente interrotto la continuità territoriale dà e per la Sicilia (cosi come per la Sardegna) e tante famiglie non possono lasciare l’isola o rientrare, neanche per essere sottoposte ad interventi chirurgici urgenti, con grave pregiudizio del diritto alla salute”

“Il diritto alla continuità territoriale della Sicilia – sottolinea Drago – è un’esigenza reale tenuto conto della specificità dell’area dello Stretto, e del fatto che oltre un milione sono gli attraversamenti che i pendolari compiono a bordo dei mezzi delle compagnie di navigazione per motivi di lavoro, di studio, salute o altro. Alle persone che sono arrivate in Sicilia prima del 30 dicembre 2021, data di pubblicazione del dl, non è stato concesso neppure il tempo minimo necessario ad espletare il ciclo vaccinale al fine del rilascio del Super green pass e ricevere, pertanto e quantomeno, le due dosi di vaccino, bloccandole di fatto sull’Isola. In precedenza, invece, l’accesso a tali mezzi era consentito anche nell’ipotesi di effettuazione di test antigenico rapido o molecolare”.

“Negli spostamenti dà e verso le Isole maggiori – conclude Drago – l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici non può essere in alcun modo sostituito con i mezzi privati, dà e per la Sicilia, dalla Calabria, non vi è un attraversamento stabile dello Stretto, per cui anche i treni sono doppiamente ‘vietati’ a coloro i quali siano sprovvisti anche di Green pass base. Tutto questo è inaccettabile per cui chiedo al governo di intervenire per porre fine a questa incresciosa situazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,371FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati