Covid. Drago (FdI): Grave danno per gli abitanti delle isole impossibilitati a circolare sul territorio italiano

“È ormai noto quanto stia accadendo a danno degli abitanti delle isole che, sprovvisti del ciclo vaccinale completo o impossibilitati ad effettuare un tampone, non possono circolare liberamente nel territorio italiano.
Nel decreto 172 infatti, non è stato votato l’emendamento volto ad evitare tale discriminazione generata dall’estensione del Green Pass rafforzato anche per i mezzi pubblici che permettono l’attraversamento dello stretto o il collegamento della Sardegna alla penisola.
Il Ministero della Salute infatti ha provveduto ad emanare un’ordinanza che consente libertà di movimento solo all’interno delle sole isole minori, escludendo quindi Sicilia e Sardegna. Tutto questo nonostante vi siano state diverse richieste, rimaste inascoltate, da parte del presidente della regione Sicilia che, a sua volta, ha dovuto provvedere ad emanare un’ordinanza che consentisse lo spostamento delle persone dalle isole alla penisola almeno fino a fine emergenza.
Ma è chiaro lo sgarbo istituzionale verificatosi oltre al danno economico che tutto questo comporta”.

A dichiararlo, durante la seduta odierna in Senato, la Senatrice di Tiziana Drago.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,809FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati