Covid. La Pietra (FdI): casi nella chiesa del Biancalani. Tutto permesso in nome di accoglienza buonista

“Sono stati riscontrati casi di infetti di Covid nella chiesa di Vicofaro a Pistoia, quella del Biancalani. Da tempo Fratelli d’Italia ha denunciato la mancanza del rispetto delle norme sanitarie all’interno della chiesa. Mentre i cittadini pistoiesi usano le mascherine e rispettano il distanziamento, cercando di tutelare al massimo la propria e l’altrui salute, tutto questo a Vicofaro non accade. In quel luogo tutto era permesso in nome di un’accoglienza buonista e soprattutto da un ego smisurato del Biancalani, che non chiamo nemmeno parroco, perché non è certo un pastore di anime, ma sicuramente un buon raccoglitore di fondi. Ora, siamo arrivati a quello che potrebbe essere l’epilogo della vicenda Vicofaro. Potevamo essere tacciati di essere facili profeti oppure, da chi ha difeso a spada tratta l’illegalità del Biancalani, di provocatori, razzisti o chissà cosa. Mi auguro che, comunque, non vi siano complicazioni sanitarie per nessuno, ma spero anche che qualcuno paghi l’irresponsabilità dei propri atti. Chi li ha compiuti, chi li ha permessi e chi li ha giustificati”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio La Pietra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,186FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati