Covid. La Pietra (FdI): da Bellanova soltanto sanatorie e RdC, il comparto ha bisogno di certezze e risorse

“Per il ministro Bellanova va tutto bene, ma la situazione del comparto agricolo, nonostante abbia nel suo complesso retto alla emergenza Covid, è più grave di quanto afferma il ministro, che sembra continuare a non avere una idea chiara su un progetto complessivo di sostegno e rilancio dell’agricoltura. La conferma viene dalla domanda delle cambiali agrarie, uno strumento di prestito usato in agricoltura, che ha sfiorato la cifra di 70 milioni di euro. Ismea dopo solo tre giorni ha dovuto chiudere il portale della nuova cambiale agraria in quanto aveva a disposizione circa 20 milioni di euro. Fratelli d’Italia ha sempre chiesto al governo di dare più risorse all’agricoltura, mentre al ministro di essere più incisiva nel difendere le rivendicazioni del comparto. Siamo stati inascoltati. Le politiche che si basano su redditi di cittadinanza e sanatorie non aiutano le nostre imprese agricole. Occorrono piuttosto azioni concrete e non più demagogiche per dare certezze al presente e soprattutto risorse immediate per salvaguardare i nostri agricoltori”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio La Pietra, capogruppo in Commissione Agricoltura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,186FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati