Covid: Lucaselli (FdI), disordini San Ferdinando esempio immigrazione malgestita 

“I disordini alla tendopoli di San Ferdinando, con uomini in divisa bersaglio di una sassaiola da parte di un gruppo di migranti, confermano quanto possa essere pericoloso l’aggancio tra malgestita e Covid. Il sito, infatti, è stato dichiarato ‘zona rossa’ per via di una presenza considerevole di contagiati tra gli stranieri che vivono lì e che ora non vogliono rispettare le prescrizioni previste”. Lo dichiara la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli. “Tutto questo crea forte disagio alla comunità locale oltreché, ovviamente, alle Forze dell’Ordine impegnate in prima linea e che hanno visto il ferimento di quattro agenti di polizia nel giro di un paio di giorni. Questa vicenda conferma quanto sia stata scellerata la scelta del governo Conte di un’accelerata aperturista smontando i decreti sicurezza. In questo modo si contribuiranno a creare sacche di esclusione e di tensioni sul territorio”, conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,181FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati