Covid: Lucaselli (FdI), eventuale lockdown non cancella colpe 

“In queste settimane il ‘racconto’ politico del Covid ha seguito un copione già noto: il monopolio sulla responsabilità degli eventi è stato spostato sui cittadini”. Lo dichiara in una nota la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli. “Ora, dopo un’altra estenuante successione pressoché settimanale di Dpcm, si comincia a parlare di lockdown totale. Questo non può essere, così come avvenuto nella prima ondata, il ‘tana libera tutti’ sulle colpe del governo. Se siamo arrivati impreparati a questa nuova fase, purtroppo lo dobbiamo anche ai ritardi su terapie intensive, tracciamento, medicina domiciliare. Mancanze gravissime da parte del governo, che non possono di certo essere coperte sotto la coltre del trauma collettivo”, conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,411FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati