Covid, Meloni: no a “Green Pass” nazionale per partecipare alla vita sociale, è sacra e inviolabile e non può essere derogata

«All’interno dei confini nazionali, gli italiani devono rimanere liberi di frequentarsi nei posti di lavoro, nelle piazze o nei locali, rispettando le anticontagio se necessario, ma senza dover esibire alcun documento aggiuntivo oltre alla carta di identità. Allo Stato spetta solo il compito di stabilire protocolli sensati di , protocolli che devono essere validi e uguali per tutti, senza alcuna discriminazione. Se qualcuno pensa di introdurre indisturbato un “” nazionale come requisito per partecipare alla sociale senza che nessuno dica nulla, si sbaglia di grosso. Per noi la è sacra e inviolabile, un principio che non può più essere derogato».

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, .

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,178FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x