Covid: Montaruli (), ristoratori obbligati a chiudere mentre assembramenti nelle piazze

“Fratelli d’Italia ha presentato decine di emendamenti sulle riaperture perché il contributo economico che arriva dal governo non può in nessun modo coprire le enormi perdite subite dalle tante imprese e dai tanti ristoranti che hanno dovuto tenere le serrande abbassate. Dopo più di un anno dall’inizio dell’emergenza, con una campagna vaccinale in atto, gli effetti indiretti della pandemia, quali la crisi economica e quella psicologica, sono diventati il problema principale al quale bisogna dare risposta. Il governo, abdicando il proprio ruolo, riversa tutta la propria incapacità sui privati obbligandoli a chiudere mentre soprassiede sugli assembramenti che giornalmente avvengono nei luoghi pubblici. All’interno dei ristoranti ci sono misure sul distanziamento molto più sicure di quelle che ci sono in piazza”.
Così Augusta Montaruli, deputato di Fratelli d’Italia, ospite della trasmissione di Rai3 Agorà.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,591FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x