Covid. Ricchiuti (FdI): governo e maggioranza alimentano confusione su super green pass che si scarica su settore turistico

“Un mese fa il numero di partenze degli italiani per le festività di fine di dicembre tra “ponte” dell’Immacolata, Natale e Capodanno erano stimate in 35 milioni. La scorsa settimana dalla consueta indagine sulla propensione a viaggiare degli italiani effettuata da Confturismo-Confcommercio, in collaborazione con SWG risulta che ne mancano ancora 11 milioni, mentre le disdette sono già a quota 2,5 milioni. Questo è l’effetto della confusione alimentata quotidianamente anche da esponenti di maggioranza e governo sulla eventuale introduzione del super green pass. Servono indicazioni chiare e immediate delle autorità competenti sulle eventuali regole da adottare per affrontare in sicurezza le prossime festività. Questo a beneficio dei turisti ma anche degli operatori economici e dell’indotto che non possono assolutamente attendere l’ultimo momento per organizzare eventi e adeguare strutture con il personale necessario, ma soprattutto non sono più in grado di reggere un ennesimo calo importante del fatturato”.

Lo dichiara Lino Ricchiuti, viceresponsabile del Dipartimento Imprese e Mondi produttivi di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati