Covid. Ricchiuti (FdI): green pass è scelta divisiva

“C’è una fetta piuttosto importante di cittadini che per ora sarà tagliata fuori dal green pass per un motivo o per un altro. Non esistono soltanto i No-vax, per inciso quelli che sono contrari ad ogni tipo di vaccino, ma questo sembrano ignorarlo in troppi. È molto più semplice prendere una posizione manichea, vedere bianco o nero quando invece le sfumature di grigio sono tantissime. Restringere l’accesso ai soli possessori del pass secondo le stime di Confesercenti rischia di far perdere 1,5 miliardi di fatturato ad attività turistiche e pubblici esercizi, con una perdita di 300 milioni di fatturato per i soli bar e ristoranti. Purtroppo è una scelta divisiva che non aiuterà a distendere il clima in un Paese già socialmente lacerato ed economicamente in stato comatoso mantenuto in piedi da dosi massicce di metadone di Stato tra blocchi di licenziamenti, casse integrazioni, redditi di cittadinanza per citarne alcuni. Tutti a debito”.

Lo dichiara Lino Ricchiuti – vice responsabile nazionale del Dipartimento Imprese e mondi produttivi di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,181FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati